MISSIONE FEDELTA’ E FRATELLANZA

Convoglio europeo al wafa (fratellanza europea per i campi profughi in Libano)

Finisce la prima fase della campagna umanitaria rivolta a sette mila famiglie bisognose e la seconda fase avrà inizio nei primi del 2022.
I volontari dell’Associazione Benefica di Solidarietà con il Popolo Palestinese in Italia insieme al politico Dott. Alessandro di Battista si sono recati presso i campi profughi palestinesi e siriani in Libano.
In questa missione sono stati distribuiti pacchi viveri , cartelle scolastiche , medicinali e cure per i malati. Sono stati installati lampioni ad energia solare nel campo di Burj al Barajne e questo progetto continuerà negli altri campi in cui la corrente elettrica non è accessibile.
Inoltre, la diffusione del Covid-19 e l’emergenza sanitaria mondiale ha aumentato il disagio e la precarietà nei campi profughi, a causa della mancanza di medicinali, igienizzanti , mascherine e la chiusura dei campi profughi ha reso più difficile il rifornimento di tutto ciò.
Purtroppo è aumentato anche il numero di disoccupati e i costi di vita.
In seguito sono stati visitati campi profughi come Ein al Helwa , Al Bas , Burj al Barajne, Alrshidiyyah .
Il Dott. Mohammad Hannoun, presidente dell’associazione , invita alla massima partecipazione a questi progetti di solidarietà perché la situazione è veramente drammatica e le famiglie hanno bisogno del vostro sostegno.
Ringraziandovi per la vostra fondamentale generosità vi aspettiamo per le vostre donazioni nelle nostre sedi o attraverso il nostro portale
Absppodv.org
Cordialmente
Associazione Benefica Di Solidarietà Con Il Popolo Palestinese In Italia
27/10/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *