PROGETTO QURBAN IN PALESTINA 2019

PROGETTO QURBAN, PALESTINA

 

Non manca molto, la seconda grande festa dei musulmani di tutto il mondo si avvicina sempre di più.

Dopo quella di fine ramadan, ecco i musulmani pronti a festeggiare il sacrificio di Abramo, quella storia che da piccoli ci ha fatto rabbrividire tutti e che da grandi ci pone di fronte a mille riflessioni. Se Abramo era disposto a sacrificare il proprio figlio per Dio, noi cosa siamo disposti a fare? Ma soprattutto, Dio non ci chiederebbe mai una cosa del genere. La vita è una continua messa in prova, una volta che dimostriamo che siamo più forti di quelle prove, Dio ci mostra la sua misericordia. Ecco che al posto del figlio, Abramo sacrifica un montone. Ecco che questo diventa l’emblema dello sforzo, della fede, del sacrificio vero e proprio verso ciò nel quale crediamo. Ecco che questa festa diventa la celebrazione della nostra forza di fede, ma anche di volontà, la celebrazione del coraggio, della fermezza.

   

Durante questa festa, chi può sacrifica un montone in ricordo di Abramo, donandolo ai più bisognosi.

Quest’anno, come ogni anno, noi dell’Associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese vogliamo darvi un’opportunità grandissima.

È attivo il progetto QURBAN PALESTINA: potete destinare il vostro sacrificio al popolo palestinese!

Un team preparato sceglierà il montone in base ai requisiti islamici e poi il sacrificio avverrà secondo la shari’a islamica e in ambienti puliti e totalmente moderni.

Il montone ha un costo di soli 100 euro (cento).

Se non volete o non potete o preferite donare altro, vi diamo comunque la possibilità di contribuire a rendere questo giorno di festa più gioioso per tutte le famiglie palestinesi. Potete donare un pacco viveri dal costo di 25 euro (venticinque euro), donare ai bambini regalo e vestiario dell’Eid con altrettanti 25 euro (venticinque euro), oppure, un pasto dell’Eid a 10 euro (dieci euro).

Il nostro consiglio è: se non il montone, donate anche solo il semplice pasto. Perché la festa del sacrificio è la festa di tutti, tutti devono avere lo stesso diritto di essere felici, nessuno quel giorno deve sentire di avere meno possibilità degli altri, siate la loro gioia e regalatevi tante buone azioni!

dona subito