EMERGENZA COVID- 19

EMERGENZA COVID – 19

Care sorelle e fratelli,
Gaza e i campi profughi chiedono il vostro aiuto
Sono stati 5 giorni di lavoro continuo nei campi profughi palestinesi e siriani nel Libano e nella striscia di Gaza a causa della pandemia (Covid-19).
In questi territori l’emergenza economica e sanitaria ha ulteriormente peggiorato la situazione oltre all’embargo imposto sulla striscia di Gaza. Purtroppo i contagi da COVID-19 stanno aumentando a dismisura per la mancata presenza di materiale sanitario e di primo soccorso e come conseguenza non si esclude il rischio dell’aumento dei decessi.
Grazie alle vostre donazioni, l’ABSPP è riuscita ad aiutare le famiglie più bisognose con pacchi viveri, pacchi sanitari, cancelleria per gli studenti e grazie ad alcuni donatori, sono stati costruiti 4 pozzi di acqua potabile nella striscia di Gaza.
Grazie a questa campagna migliaia di famiglie bisognose nei campi profughi e nella Striscia di Gaza hanno potuto usufruire di questi aiuti umanitari grazie alle vostre generose donazioni. Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno contribuito a questa missione e vi ricordiamo l’importanza delle vostre donazioni per poter aiutare più famiglie possibili.

Associazione Benefica di Solidarietà con il Popolo Palestinese